Close

Nuovi look capelli autunno/inverno 2020

I nuovi look capelli autunno/inverno 2020 sono molto particolari. Si tratta di tendenze sia nuove sia vecchie, ma con modifiche che li rendono unici. Molti look sono dettati direttamente al taglio dei capelli delle star, che di solito influenzano i fan con lo stile che seguono. I tagli di capelli riguardano il classico caschetto, il baby hair, il mullet. Questi sono quelli che per ora sono considerati più “alla moda” per la stagione autunnale e quella invernale.

Nuovi look capelli autunno/inverno 2020: il caschetto e il baby hair

Il caschetto va di moda da anni, e qualcuno potrebbe stupirsi leggendo che anche per questo autunno e persino per questo inverno, è di nuovo considerato di moda. Stavolta però c’è una novità: i capelli corti devono essere “wavy”, soprattutto per chi porta il caschetto. Il termine viene dall’inglese “wave” e significa “onda”. Infatti la parte finale dei capelli deve essere ben ondulata. Chi porterà il “baby hair” invece avrà un taglio senza dubbio particolare. Si tratta di rendere ricci quei pochi capelli che rimangono quando si legano i capelli: si tratta di quella peluria che rimane attaccata alla testa, che avanza. Questa parte, sebbene sia odiata da diverse persone, stavolta è considerata “moda”.

Nuovi look capelli autunno/inverno 2020: il mullet

Il “mullet” è un particolare taglio di capelli chiamato anche “pettinatura di pollo” che andava di moda negli anni ’80. Addirittura viene considerato il taglio più trend previsto per questo autunno e anche per tutta la durata dell’inverno 2020. Si tratta di un taglio di capelli cortissimo e anche un po’ spettinato. Tra i tre descritti finora, questo andrebbe messo al primo posto come pettinatura più “in” di tutta la stagione. La moda autunnale e invernale di quest’anno prevede quindi dei look abbastanza irregolari, wavy, spettinati e particolari.

0 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *